CINI Italia | In supporto a Child In Need Institute - CINI India

Una nuova vita per Zainab

24 Nov

Zainab è una ragazza di 14 anni  che frequentava la classe VII e usufruiva del servizio di supporto scolastico fornito dai Centri doposcuola. Il papà della ragazza è un guidatore di rikshaw e sua madre una domestica. Il padre alcolista, spendeva la maggior parte dell’entrate familiari in alcolici. La madre con grande sacrificio provvedeva a sostenere il resto delle spese familiari, compresa la scuola di Zainab.

Negli ultimi mesi si era riscontrato un cambiamento nella ragazza, che si dimostrava più riservata e poco attenta. I nostri operatori dopo diversi incontri erano sicuri che la ragazza avesse subito violenze, da qui il drastico cambiamento nel suo atteggiamento. Zainab aveva confidato alla madre l’accaduto, ma la donna per paura di perdere la casa aveva chiesto alla figlia di non rivelare a nessuno quanto successo. Allertato dagli operatori, lo psicologo di CINI ha deciso di organizzare colloqui con la ragazza, scoprendo che suo padre aveva sempre usato un linguaggio violento e aggressivo spesso facendo commenti volgari su di lei. Lo psicologo decise inoltre di fare delle sedute sia con la ragazza che con il resto della famiglia, riscontrando netti miglioramenti sia nel comportamento della giovane che in quello del padre. Zainab aveva ricominciato ad interagire con i propri coetanei e a riprendere una frequentazione regolare del Centro doposcuola.

In accordo con la madre è stato deciso quindi di inserirla in una Scuola residenziale governativa gestita da CINI con l’obiettivo di tenere la ragazza al sicuro. Zainab ora è finalmente serena e anche sua madre è felice e sollevata di saperla al sicuro.

Post Comment

Top